RIEDUCAZIONE POSTURALE (Metodo Mézières)

 

 

CHE COS'È IL METODO MÉZIÈRES?


Il metodo Mézières conosciuto anche con il termine di  Rieducazione Posturale è un metodo di cura rivoluzionario. Questo metodo è di ricchezza infinita. Si tratta di una rivoluzione del trattamento manuale, una sessione d’arte…

Scoperto nel 1947 da Françoise Mézières, esso ha visto, capito e, raffinato con pazienza il suo metodo, per farne uno strumento meraviglioso e così efficace che ha trasformato la nostra vita di terapisti e la vita di un numero incalcolabile di pazienti guariti...

Si parte dal concetto che forma (postura) e funzione (dei muscoli e delle articolazioni) si influenzano reciprocamente. Un corpo mal allineato presuppone una cattiva funzione che alimenta una cattiva postura, che può causare diversi dismorfismi: scoliosi, iperlordosi, cifosi, ginocchio varo o valgo, cancellazione delle curve fisiologiche, ecc.

E´ una tecnica di riabilitazione individuale ad approccio globale che, attraverso il ripristino della simmetria corporea, restituisce lunghezza, elasticità e benessere muscolo-scheletrico, ripristinando la funzione di ciascuna articolazione.

I dolori della colonna vertebrale e delle articolazioni (lombalgie ,cervicalgie,…) le nevralgie e altre patologie scompaiono o si attenuano fortemente, perché viene meno la causa che le ha prodotte: l'accorciamento delle catene muscolari.

 

Perché farsi trattare con il metodo Mézières?

 

Perché ha al centro l’uomo come unità: il suo corpo ci parla e ci aiuta a capire di cosa ha bisogno per migliorare, per essere in armonia.
Perché è un trattamento che tende alla ricerca delle cause di un problema sciogliendo nodo dopo nodo i “compensi” che si instaurano nel corpo attraverso le catene muscolari e che spesso vengono scambiati per il vero problema.

Inoltre il metodo Mézières si rivolge anche a chi, pur non manifestando una disfunzione organica e muscolare, desidera raggiungere e mantenere uno stato di benessere attraverso una maggiore conoscenza del suo corpo.

 

 

TRATTAMENTO

 

Ciascuna seduta del Metodo Mézières inizia con l'osservazione del paziente, ed è sempre ed unicamente individuale e personalizzata in funzione alle esigenze e alle caratteristiche del soggetto . Dura in media tra i 60 ed i 90 minuti per una volta a settimana. La durata dipende dallo stato del paziente al momento della terapia.  Grazie all'osservazione rapida e precisa, il terapeuta ha già una visione sintetica delle  asimmetrie del paziente  e con questo semplicissimo “setting” operativo e la capacità del Mézièrista, si mette in atto uno dei più straordinari cambiamenti che si conoscano in medicina: modificare la forma del corpo per migliorarne la funzione.

Ha inizio così il trattamento: una successione di posture , proposte dal terapeuta e mantenute dal paziente . Lo scopo delle posture è di allungare le catene muscolari facendo riferimento alla forma perfetta .

 

I BENEFICI DEL METODO

1.      Migliora la postura

2.      Normalizza la funzione respiratoria

3.      Armonizza le fasce muscolari

4.      Riorganizza le catene cinetiche

5.      Ripristina il benessere psico-fisico

 

COSA CURA

1.      I dolori della colonna vertebrale:lombalgie, cervicalgie (ecc...)

2.      Dolori delle articolazioni : coxartrosi, sindromi rotulee,(ecc..)

3.      Le nevralgie: lombosciatalgie, cervico-brachialgie

4.      Ernie discali, discopatia

5.      Artrosi

6.      Squilibri delle funzioni neuro-vegetative:
-disturbi digestivi (ernia iatale, reflusso gastro-esofageo, etc)
-ginecologici (soprattutto dolore pre-mestruale),
-disfunzioni circolatorie
-vertigini e cefalee (quando riconducibili al rachide cervicale)
-disfunzioni respiratorie

7.      Alterazioni Posturali: Scoliosi, Iperlordosi, Ipercifosi, Ginocchie vare o valghe, Piede piatto e cavo, Alluce valgo

Riceve per appuntamento : 0818941372