PSICOTERAPIA

 

 

Dott.ssa Antonella De Rosa

Psicologa/Psicoterapeuta

Riceve per appuntamento : 339 650 89 24

 

 

L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), definisce la salute come  “Lo stato di benessere fisico, mentale e sociale. Intesa, inoltre, come la condizione di piena efficienza funzionale, che nell’uomo comprende anche funzioni logiche, affettive, relazionali in contesti interpersonali e sociali… - La salute è qualcosa di più della semplice  assenza di malattia…”

La psicoterapia è la scienza che ha per scopo il raggiungimento di un’integrazione possibile per ogni singolo paziente, tale da facilitarne l’autosviluppo e una giusta creatività in base alla sua storia, al suo contesto relazionale e alle sue possibilità di scelta.

Lo scopo della psicoterapia è, infatti, da una parte alleviare la sofferenza e dall’altra rendere le persone più capaci di costruirsi strategie utili alla crescita.

La presenza di sofferenza, non è sempre segno di malattia, né l’assenza di dolore è indice di salute. Le persone, alcune volte, soffrono perché vivono in interazioni patologiche da cui è difficile separasi, altre volte, non soffrono, ma fanno soffrire gli altri per la scarsa capacità di essere consapevoli di sé.

Spesso la motivazione alla psicoterapia nasce dalla presenza di determinati sintomi ad esempio attacchi di panico, ansia, difficoltà relazionali, chiusura relazionale.

Il sintomo è, per chi lo vive, l’unico modo di esistere: la propria personale strategia di cura, per quanto dolorosa o bizzarra possa essere. In psicoterapia i problemi sono occasioni, sono strumenti per crescere.

Il compito dello psicoterapeuta è rendere i pazienti più capaci di vedere la realtà, di capire il perché, il senso del proprio sintomo e più capaci di prendere decisioni, in base ai valori cui individualmente aderiscono.

La psicoterapia è rivolta agli individui, alle coppie, alle famiglie.

OBIETTIVI:

·         Diagnosi del disagio psicologico;

·         Indicazione alla cura del disagio psicologico;

·         Individuazione del setting migliore possibile per la cura del disagio psicologico (individuale, di coppia, di famiglia);

·         Indicazione ed orientamento eventuale alla consulenza farmacologica.

 

Laddove risulta necessario ci si avvale dell’utilizzo di Test psicologici.